Partirà da Roma l’edizione 2015 di Procedamus e sono già una trentina le amministrazioni partecipanti provenienti da Catania a Trieste, da Milano a Salerno. I temi del primo seminario vedranno il 19 maggio presso l’Archivio Centrale dello Stato una lezione sull’Umanesimo manageriale, con la Professoressa Grazia Mannozzi e un intervento sull’Archivio di Aldo Moro con il dr Michele di Sivo. In occasione della mattinata del 20 maggio, prevista presso il Centro Congressi Cavour, sulla nuova governance della PA digitale fondata su management, collaborazione, sharing ed etica, l’ing Luca Attias e il dr. Michele Melchionda relatori della mattinata, effettueranno la donazione del loro compenso alla Onlus l’Arca dello Zio Benny.

Il progetto affronta materie quali i procedimenti amministrativi, l’informatica giuridica, l’amministrazione digitale, la gestione documentale ed è dedicato al personale tecnico amministrativo.

Collaborano all’edizione 2015 la Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo, il Consorzio CINECA, l’ANORC - Associazione nazionale per operatori e responsabili della conservazione digitale e LineaPA con il Settore LineAtenei - società di formazione per la Pubblica Amministrazione.

Per informazioni sul Programma 2015 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Procedamus si svolge in collaborazione con: